News

"Old Ideas" è il più grande successo di Leonard Cohen e debutta nella Top5 di 26 Paesi del mondo.

Old Ideas il nuovo album di Leonard Cohen ha debuttato al #1 delle classifiche ufficiali di 8 Paesi del mondo, e si è attestato alle massime posizioni delle chart in altri 17 stati fra cui Austria, Belgio, Canada, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Grecia, Israele e Italia. Infine il disco ha raggiunto la Top5 in altri 9 Paesi facendo di Old Ideas il più grande successo della carriera di Leonard Cohen!

Al di là e al di qua dell'oceano, il Washington Post negli U.S.A. e il Telegraph in Inghilterra hanno ampiamente lodato Old Ideas e le lodi continuano a susseguirsi: l'album ha conquistato cinque stellette nelle recensioni dei giornali di tutto il mondo fra i quali Rolling Stone (U.S.), Irish Times (Irlanda), London Evening Standard (UK), VG Nett (Norvegia), Uncut (UK), The Globe and Mail (Canada), New Zealand Herald (Nuova Zelanda), RTÉ (Irlanda), The Western Australian (Australia), American Songwriter (U.S.), Mirror (UK), The Gazette (Canada), The Guardian (UK), Winnipeg Free Press (Canada), DeMorgen (Belgio), The Observer (UK), Aftenposten (Norvegia), Rolling Stone (Germania), The Sun (UK), Gaffa (Danimarca), Daily Express (UK), Bloomberg (U.S.), Calgary Herald (Canada), The Times (UK), The Sydney Morning Herald (Australia), Rolling Stone (Francia), The Telegraph (UK) e il The Mail on Sunday (UK).

Per Old Ideas si sono riuniti molti dei personaggi che hanno collaborato con Cohen nel passato: Jennifer Warnes e Sharon Robinson delle Webb Sisters che hanno collaborato agli arrangiamenti e alla voce rispettivamente in Show Me The Place e Amen, Darkness,Banjo e Lullaby. Anche la Unified Heart Touring Band, il gruppo che ha suonato con Cohen nel suo tour mondiale, lo ha accompagnato nel brano Darkness

Il luogo comune vorrebbe un artista "pop" quasi ottantenne lontano dai vertici creativi della giovinezza,- ha scritto Alfredo Marziano recensendo il disco su RockOl - ma forse perché non ha mai ceduto all'impeto sfrenato, forse perché alla musica ha cominciato a dedicarsi quand'era già "vecchio" per i parametri del music business (nel 1967, a 33 anni), a quella regola Cohen si è sempre sottratto. L'uomo in giacca e cappello blu che ci volta le spalle seduto su una sedia di legno sta guardando altrove. Ma ci invita ancora a seguirlo nelle sue amare riflessioni sulla condizione umana, a contemplare con lui "la grande sconfitta" senza perdere il gusto del bello e della poesia. Ed è un invito irresistibile.

Old Ideas è il dodicesimo album in studio registrato con la Columbia Records dal 1967.